Vota il caro



CLASSIFICA FINALE:

 

Ribellione Selvaggia (L'uomo: il vero mostro)  - 627 Mi piace - (VINCITORE)

 

Mostruosa...mente umana  - 458 Mi piace
 
Istinto animale - 455 Mi piace
 
Mostruosa ignoranza - 153 Mi piace
 
Si...può...fare!  - 144 Mi piace
 
Selfie della gleba  - 90 Mi piace
 
Chi ha tempo...non aspetti tempo  - 33 Mi piace
 

Vota il tuo carro preferito - I carri

Mostruosa...mente umana
Associazione Arcas di Franco Giotta e Marino Guarnieri

La mente umana può generare mostri? Sì, capace di utili e geniali scoperte, di ampie visioni artistiche, ma persa nel labirinto meccanico dell’evoluzione. In questo meccanismo, innovazioni e invenzioni si ritorcono contro, imprigionandola in un percorso enigmatico di possibili o improbabili uscite. Omicidi, terrorismo, uxoricidio, ingordigia, sete di potere. Sono tutte espressioni della follia che la mente umana può partorire nella sua forma degenerata e bestiale. Una mente entrata in un labirinto nel quale non riesce a…

SCHEDA COMPLETA »

Mostruosa ignoranza
Associazione Carta…pestando - Gruppo N.G.M. di Giuseppe Nardelli e Marino Guarnieri

In un mondo multimediale e tecnologico, dove la conoscenza e la cultura sono accessibili a tutti attraverso una corretta ricerca e la giusta informazione, l’ignoranza non è una condizione che ci spaventa più di tanto. Una mostruosità in realtà non percettibile, né definibile, ma che ci deve interessare e spaventare non poco, essendo una condizione che ha sottomesso e sottomette persone e popolazioni intere, creando degrado civile anche nelle società più evolute. Ed ecco quindi che, nell'idea allegorica dell’opera proposta,…

SCHEDA COMPLETA »

Istinto animale
Associazione Carta & Colore di Vito e Paolo Mastrangelo

Un’opera che invita a riflettere sul tema del femminicidio. Una ricerca ISTAT del 2015 ha riportato dati agghiaccianti sul triste fenomeno: almeno 6 milioni e 788 mila donne hanno subito, nel corso della loro vita, una qualche forma di violenza fisica o sessuale, dentro o fuori la famiglia. Il fatto che questi freddi numeri si riferiscano ai soli casi denunciati la dice lunga sulle storie d’amore criminale che, ancora, scorrono nascoste tra i muri delle case delle nostre città. Le cronache di tutti i giorni ci riportano storie…

SCHEDA COMPLETA »

Selfie della gleba
Associazione cArteinregola di Deni Bianco

Viviamo nell'epoca degli smartphone, nell'era del web e dei social network che stanno cambiando le abitudini di tutta l'umanità, tanto radicalmente da sconvolgere gli equilibri culturali, sociali ed antropologici, le relazioni nelle vite personali e comunitarie. In tutto il pianeta, e nelle medesime modalità, si osservano persone intente a guardare gli smartphone che, stregate dagli schermi luminosi, non si rendono conto di quello che accade attorno. Ma da cosa è ipnotizzata l'umanità intera? Un universo virtuale e parallelo…

SCHEDA COMPLETA »

Chi ha tempo...non aspetti tempo
Associazione Falsabuco, tradizione e innovazione di Lello Nardelli

Il viaggio nel tempo. Il viaggio tra epoche differenti è possibile grazie a una macchina del tempo, un ingegnoso veicolo in grado di traghettare lo scienziato pazzo oltre i limiti fisici e temporali. Lo scienziato attraversa un passato “mostruosamente brutto”, rappresentato da una coltre scura di nubi, generate da ciminiere inquinanti che rendono l’aria nociva e irrespirabile. Il vero mostro del passato è, quindi, quello chimico delle emissioni, che distrugge l’ambiente e rompe l’equilibrio dell’ecosistema terrestre. A rendere…

SCHEDA COMPLETA »

Si...può...fare!
Associazione Conlemani di Angelo Loperfido

“Si può fare” è la famosa frase pronunciata dall'attore Gene Wilder nei panni dello scienziato nel film Frankenstein Junior – capolavoro comico di Mel Brooks – quando decide di riportare in vita la “mostruosa” creatura. Contestualizzandola nel periodo storico in cui è uscito il film, più di trentanni fa, la frase risuona come l’esaltazione della scienza nell'attuare l’improbabile e assurdo esperimento di generare la vita, compito prioritario ed esclusivo della natura. Se questo compito, inoltre, è affidato all'elettricità…

SCHEDA COMPLETA »

Ribellione Selvaggia (L'uomo: il vero mostro)
Associazione La Maschera di Domenico Impedovo

Nell'immaginario collettivo, la mostruosità è rappresentata da una creatura fantastica, dall'aspetto orribile e spaventoso. Meno diretta, però, è la comprensione della prospettiva a cui si lega questa rappresentazione, che dipende da fattori culturali e ambientali e dalla sensibilità del soggetto che interpreta, di volta in volta, il significato della mostruosità. Il punto di vista dell’osservatore cambia completamente la percezione della realtà e del mondo che lo circonda: la mostruosità, quindi, diventa relativa e non più…

SCHEDA COMPLETA »